MUD 2019

Modello Unico di Dichiarazione Ambientale 2019

Scarica il documento

Download allegato

RICHIEDI INFORMAZIONI O SCARICA GRATUITAMENTE IL DOCUMENTO

Pubblicato il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 Dicembre 2018 intitolato “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2019”.

Compila il form per maggiori informazioni o per avere accesso al download gratuito del documento

* campi obbligatori

INFORMATIVA PRIVACY ART. 13 REG. UE 2016/679

I dati sono utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti inviando informazioni e/o consentendo di scaricare documenti informativi sull’attività del Consorzio ERP Italia (ERP) e, con lo specifico consenso degli utenti, per inviare newsletter periodiche promozionali via email sull’attività di ERP. Il trattamento dei dati si basa sul consenso degli utenti che per ricevere le informazioni o i documenti devono selezionare la check box “Consenso trattamento dati” dopo aver letto la presente informativa aprendo il link “Leggi informativa Privacy”, mentre per dare il consenso alla ricezione delle newsletter promozionali devono selezionare la check box “Consenso iscrizione newsletter”. I dati sono comunicati a ERP Italia Servizi srl che ha l’incarico di gestire il sito web e alla società che si occupa della gestione della parte tecnologica del sito (le loro nomine di responsabile del trattamento dati ex art. 28 Reg. UE 2016/679 sono depositate presso la sede aziendale), i dati non sono trasferiti al di fuori dell’Unione Europea. I dati sono conservati per n. 2 anni dopo l’ultimo messaggio inviato o ricevuto, mentre in caso di iscrizione alla newsletter i dati sono conservati fino alla richiesta degli utenti di essere cancellati. Diritti esercitabili: accesso ai dati, rettifica dei dati inesatti, integrazione dei dati incompleti e cancellazione; limitazione del trattamento; opposizione al trattamento; richiedere la portabilità dei dati; revocare il proprio consenso; proporre reclamo a un’autorità di controllo e ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale. I campi con l’asterisco devono essere compilati, diversamente non è possibile inviare le richieste e/o iscriversi alla newsletter. Solo i maggiori di anni 18 possono inviare i propri dati, nel caso si verifichi che i dati sono stati inviati da un minorenne ERP provvede subito alla loro cancellazione. Titolare del trattamento dei dati Consorzio ERP Italia, Via Roma 74, 20060 Cassina De’ Pecchi (Milano), email: italy@erp-recycling.org

leggi l’informativa privacy
Acconsento al trattamento dei dati
Acconsento all’iscrizione alla newsletter

Grazie per aver utilizzato il modulo

Se hai compilato il campo Messaggio riceverai al più presto un feedback dal nostro personale

Ora puoi scaricare il documento Scarica documento

Il nuovo modello di dichiarazione sostituisce quello precedentemente utilizzato

La principale novità è relativa alla scadenza della presentazione delle dichiarazioni che è stata posticipata al 22 giugno 2019 anziché al 30 aprile (120 giorni a decorrere dalla pubblicazione del Decreto sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana).

Gli allegati che compongono il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri sono:

  • ALLEGATO 1 – Articolazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD)
  • ALLEGATO 2 – Sezione rifiuti e sezione anagrafica semplificate
  • ALLEGATO 3 – Sezione rifiuti e sezione anagrafica
  • ALLEGATO 4 – Indicazioni per la presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) via telematica

PUOI RICHIEDERE GLI ALLEGATI COMPILANDO IL MODULO IN ALTO

CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI E RICEVERE TUTTO IL SUPPORTO NECESSARIO PER ADEMPIERE IN MODO CORRETTO

EUROPEAN RECYCLING PLATFORM

Soluzioni Europee ed Extra Europee per tutti gli adempimenti normativi in materia di RAEE, Pile e Accumulatori

QUALI SERVIZI METTIAMO A VOSTRA DISPOSIZIONE?

SUPPORTIAMO I PRODUTTORI AD ASSOLVERE AGLI OBBLIGHI DI CONFORMITA ALLA NORMATIVA RAEE in Italia e a livello europeo

ERP E' LEADER NELLA GESTIONE DELLE ATTIVITA' DI RACCOLTA, TRATTAMENTO E RICICLO di tutte le apparecchiature elettriche ed elettroniche, pile e accumulatori

ERP SEMPLIFICA LA GESTIONE DI SCADENZE e OBBLIGHI NORMATIVI complicati

Supportiamo il produttore alla CORRETTA GESTIONE DEL FINE VITA DEI PRODOTTI IMMESSI SUL MERCATO 

Realizziamo concretamente ogni giorno il concetto di ECONOMIA CIRCOLARE

ERP ITALIA accompagna la tua azienda

Grazie al network internazionale di cui fa parte

Con un unico interlocutore potrai assolvere a tutti i tuoi obblighi normativi per il Paese in cui ERP è presente

Operiamo in 49 paesi, gestiamo 35 sistemi collettivi, oltre 26.800 aziende si affidano al nostro Gruppo in Italia e nel mondo

ERP Italia Consorzio RAEE

Consorzio ERP Italia è un Sistema Collettivo, senza scopo di lucro, tra i principali Consorzi RAEE, che assolve agli obblighi di legge in capo ai Produttori per la gestione dei rifiuti tecnologici di AEE Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, Pile e Accumulatori a scopo di riciclo.

ERP Italia rappresenta uno dei primari Consorzi RAEE no profit ed opera ai sensi della Direttiva Europea 2012/19/EU recepita in Italia con D.Lgs. 49/2014 per le AEE e del D.Lgs. 188/2008 per Pile e accumulatori.

Perché European Recycling Platform?

Servizi su misura

Servizi su misura

Soluzioni personalizzabili in base alle esigenze della tua azienda
Trasparenza

Trasparenza

Operiamo con procedure di qualità, semplici e trasparenti
Certificazioni di Qualità

Certificazioni di Qualità

Servizi Certificati per RAEE Pile e Fotovoltaico
Internazionalità

Internazionalità

Un unico interlocutore che offre soluzioni di conformità europee